Il Governo Renzi vuole impedire ai cittadini di tutelare i propri diritti

Dopo l’aumento del 350% della marca da bollo (passata da 8€ a 27€) il Governo Renzi e il Ministro Orlando operano un nuovo salasso per il sistema giustizia. Infatti, l’art. 88 del decreto legge sulla riforma della PA effettua un aumento del 15% del contributo unificato, cioè della tassa che paga ogni cittadino per tutelare i propri diritti.

E’ una somma mostruosa. In Svezia e Finlandia c’è l’esenzione del pagamento della tassa per accedere alla giustizia, in Irlanda si pagano al massimo 185 euro, in Austria 175 euro, in Olanda 150 euro. Noi possiamo pagare anche fino a 1.600 per un primo grado e fino a 2000 per l’appello. Eppure l’articolo 24 della Costituzione, che è ancora in vigore, tutela il diritto di accesso alla giustizia anche per chi non è ricco

Dopo l’aumento voluto dal Governo Berlusconi, dopo l’aumento voluto dal Governo Monti, dopo l’aumento voluto dal Governo Letta, il Governo Renzi ed …il Ministro dell’Ingiustizia Orlando promuovono un nuovo abnorme aumento delle tasse.
E non basta: il comma 2 dell’art. 53 delega il Ministro della Giustizia ad un possibile aumento senza limiti del contributo unificato!

Cosa significherà questo aumento? Semplice: un minor numero di cause e cittadini meno tutelati di fronte allo strapotere di banche e assicurazioni. Oramai è chiaro: per questi governi e partiti l’accesso alla giustizia è un diritto solo dei ricchi.

Questi continui aumenti vanno totalmente contro l’art. 3, 24 e 53 della Costituzione. Non c’è più uguaglianza davanti alla legge, Renzi vuole entrare nell’era della “giustizia classista”.

È davvero questo il futuro che vogliamo dare al nostro Paese?

Urge una durissima presa di posizione da parte di Avvocati, Consigli dell’Ordine e anche Magistrati. Ne va della nostra Costituzione ma soprattutto dei diritti dei più deboli, di coloro che non hanno voce.

Qui il video del mio intervento in Aula alla Camera con una pregiudiziale di costituzionalità:

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...